Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Mare e Vela’ Category

Read Full Post »

A night in Laigueglia

Read Full Post »

“Coelum non animum mutant qui trans mare currunt” .

Gli eventi recenti che hanno visto protagonista l’isola del Giglio mi hanno ricordato di una vacanza estiva trascorsa proprio lì con la mia famiglia quando ero adolescente. Passeggiando per Giglio Porto ero stata attratta da una pietra, accanto agli ormeggi delle barche, che riportava questa frase.
Ricordavo di averla tradotta durante le lezioni di latino e già allora mi era piaciuta. Qualche anno fa, tornata a Giglio porto in barca a vela, ricordo di essere tornata a cercarla e di essere stata contenta di trovarla ancora lì, a monito dei tanti naviganti del cuore come me.
Direttamente da Wikipedia la traduzione e qualche informazione in più: “non mutano il loro animo, ma solo il cielo (sopra la loro testa) coloro che attraversano il mare” è una celebre frase dalle Epistole di Quinto Orazio Flacco (Epistulae I, 11 v.27), in cui il poeta saggiamente evidenzia, in verso esametro, come non si possa sfuggire a noi stessi e come la felicità e la serenità d’animo siano ancora un tesoro interiore e non un privilegio acquisibile grazie soltanto ad un viaggio oltremare”.
Grazie Orazio!

 

Read Full Post »

Se fosse possibile riavvolgere il nastro…
O dare un colpetto al mare…… quel poco che basta per raddrizzare tutto.
Photo by Jaymug.com @jaymug

Read Full Post »

Funivia marina

alba a laigueglia

Read Full Post »

Vela con gli amici

Sabato prima veleggiata dell’anno ed anche primo tuffo in mare!!!!

Complice il raduno di Mondovela abbiamo collaudato Namastè, la splendida barca di Marco.
Abbiamo anche tagliato per primi il traguardo della mini-regata, che emozione!!!!
E la sera danze nel campo sportivo di Fezzano sulle note delle canzoni più trash degli ultimi 20 anni!!!!! Giornata davvero memorabile.

Ecco qui alcune foto!

Read Full Post »

Me li sono proprio gustati questi 4 giorni a Courmayeur: neve fantastica, tanto sole, amici divertenti, mangiatone, musica, quattro salti,  …… (qui tutte le foto di Capodanno scattate da Claudia).

Poi il 1 gennaio sono tornata tranquillamente in pianura accompagnata dalla voce di Paolo Conte. Ho cenato a Laigueglia, sul mare, tra le palme illuminate.

laigueglia_palme.jpg

Dopo cena sono tornata alla mia casetta di Nervi.  Sdraiata sul divano, come sottofondo il rumore delle onde sulla spiaggetta,  ho letto fino a tarda notte un libro intrigante che ho ricevuto a Natale.
Spero tutto il mio 2008 sia così: amici, sole, mare, bella musica, piacevoli letture e un po’ di tempo per i miei pensieri.
Buon Anno nuovo a tutti voi!

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: