Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Scappo ma resto’ Category

Life

Annunci

Read Full Post »

Befi inside

Domani vorrei rendere scoppiettante il mio onomastico vincendo alla lotteria.
Per festeggiare potrei quindi inforcare il mio mezzo di trasporto preferito e salutarvi tutti dal cielo. Vrooom!

      
                                          

Read Full Post »

Non sono in esilio. Non sono alla  biuti farm.  Non sono scappata ai caraibi.
Amici della riviera e della padania……. sto per tornareeeeeeeeeeeeeeeeee……
ad aperitivare,  a giocare a golf,  a correre sul mare…….
ecco!

ps. (aggiungo questo ps che non c’entra niente ma lo metto…..).
Poco fa ho acceso la tv. Sembrava la giornata mondiale degli Psyco:
Professore accoltellato in classe, tifoso travolto dall’autobus, 83 ebbe cieca ed inferma violentata da rumeno, pestaggi di rumeni, aggiornamenti su vari stupri,  neonato abbandonato in un cassonetto dalla madre sedicenne.
Ma che roba è?????

Read Full Post »

Guardate cosa mi ha mandato un mio amico geniale?
VIPPIACE?????

a me tantissimo

grazie Giò!!!!

Read Full Post »

E’ già passato 1 anno dalla prima giornata mondiale della lentezza.
Sono andata a rileggermi il post che avevo scritto e quel brano tratto da “La Lentezza” di Milan Kundera.
Sto vivendo un periodo ricco di soddisfazioni, di contenuti, di nuove persone interessanti.
Ma forse più di prima non riesco a fermarmi, anzi a soffermarmi, un po’ perchè sto vivendo a 1000 all’ora un po’ perchè a volte mi dimentico di quanto è bello e sano tirare un po’ il fiato e godersi le pause, i silenzi, le attese.
Da oggi ci proverò. Voglio regalarmi almeno una mezzora di coccole ogni giorno.
Una passeggiata, un libro, una telefonata ad una persona a cui voglio bene, un bagno turco, scoprire un disco nuovo, ……….
per esempio poco fa Paolo mi ha raccontato di quanto magico sia stato il concerto di Neil Young di domenica sera. Mi sono appena cercata un po’ di sue canzoni che domani in autostrada mi faranno compagnia.

Read Full Post »

A Natale ho ricevuto come regalo “Le cose che non ti ho detto” di Bruno Morchio.
E’ un noir ambientato a Genova e vede come protagonista Bacci Pagano un detective privato, acuto, romantico, malinconico, alle prese con uno psicanalista da salvare, un delitto del passato, un libro di Proust e con la propria irrequietezza. Amore, psicanalisi, riflessioni sulla vita, inseguimenti, libri di Proust. Lo scenario per tutto questo è la Genova che sto imparando a conoscere e che l’autore descrive con molto amore.
Ho letto questo libro in 3 giorni e mi sono un po’ innamorata del protagonista che per certi versi mi ha ricordato il Fabio Montale di Jean Claude Izzo.

le cose che

Certe volte le donne mancano della dote basilare dell’esistenza. Il buonsenso. E le psicoanaliste non fanno eccezione. Mi chiedo come facciano ad aiutare i loro pazienti a districarsi nelle gramaglie della vita, quando loro stesse sono così rovinosamente sprovviste del senso della realtà.
Ma il problema non sono le donne.
Il problema siamo noi, che non abbiamo ancora imparato a non cedere ai loro capricci.”

Forse ha anche ragione.

Read Full Post »

Vorrei dare il benvenuto a un nuovo blog (Donne.manageritalia) nato per offrire uno spazio di confronto, di discussione e di aggiornamento sul tema delle donne che lavorano e, più in generale sulla possibilità di avere Pari opportunità nel mondo del lavoro.  (Ci sono infatti occasioni in cui sono proprio gli uomini ad essere discriminati, pensate ad esempio a come sia vissuta male dalle aziende la richiesta da parte di  un uomo del congedo parentale per prendersi cura di un figlio).
Questo blog è nato grazie agli sforzi del Gruppo Donne dell’associazione Manageritalia, di cui faccio parte e, anche se il mio contributo al progetto è stato molto piccolo, ho fatto fin dall’inizio il tifo per questa bella iniziativa, che è nata con quel mix di intraprendenza, entusiasmo e spontaneità che solo i blog sanno avere.
In bocca al lupo ragazze!

manageritalia.jpg

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: