Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Style’ Category

Trovo sorprendentemente interessante la nuova campagna di Chanel n°5, affidata a Brad Pitt.
Nel nuovo spot l’attore,bellissimo e molto naturale, recita i versi di una poesia. Le riprese, a camera fissa e su sfondo neutro esaltano lo sguardo magnetico e la bella voce di Brad.

Molti si chiedono che senso abbia affidare ad un uomo la campagna che supporta un profumo legato da sempre a icone di femminiità intensa.
Trovo questo cambiamente forte e vincente: Chanel fa leva su un attore bello e sexy, si, ma al tempo uomo maturo, marito e padre responsabile.
Un uomo, inoltre, che sa emozionarsi per una poesia e per un profumo. A quale donna non piacerebbe condividere quella stessa emozione, indossando il profumo che gli piace? Credo sia questo l’insight sul quale si costruisce la nuova campagna della Maison Chanel: la voglia di piacere ad un uomo speciale. Semplicemente. Il che è forse emotivamente più forte e istintivo che non identificarsi con donne meravigliose e inarrivabili come Marylin Monroe o Nicole Kidman.
Del resto Chanel già negli anni 90 ci aveva regalato una campagna altrettanto impattante e alternativa. Ricorderete sicuramente l’incredibile filmato di Egoiste girato al grand hotel di Cannes. Protagoniste erano diverse donne bellissime ed eleganti che inveivano nei confronti dello stesso uomo, per motivi facilmente intuibili. Scenografico, ironico, drammatico con quel visual molto forte delle persiane delle diverse camere che si aprivano all’urlo di “Egoiste!”. Sicuramente un film icona di quegli anni.

I risultati in termini di vendite furono tra l’altro molto interessanti: la campagna generò molte vendite non solo fra gli uomini, ma anche e soprattutto tra le donne che acquistarono Egoiste per regalarlo. Anche qui la scelta fu molto sottile e legata ad un consumer insight preciso: l’uomo elegantemente mascalzone in fondo alle donne piace. Sarà il sottile piacere dell’avventura fugace, il fascino del seduttore fuggente… E allora perchè non giocare con questa emozione, permettendo ad ogni donna di sognare che anche il proprio uomo sia in fondo un po’ Egoiste. Come? Regalandoglielo.
Grande Chanel!

Read Full Post »

Piccolo pasticcio ieri da Hermes in via Sant’Andrea:
Una signora giapponese acquista una borsa da circa 2.000 Euro. In cassa c’è un’altro pacchetto identico, destinato ad un altra cliente:
contiene una Birkin in coccodrillo con chiusura in platino del valore di 32.000 Euro.
La Birkin prende il volo con la fortunata signora di Osaka di cui al momento si sono perse le tracce.
Sarà in albergo, svenuta per l’emozione.
Come ho già detto….”The perfect gift comes in an orange box”.
Qui i dettagli.

 

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_aprile_21/borsa-coccodrillo-hermes-scambio-giapponese-32-mila-euro-2004170709772.shtml

 

 

Read Full Post »

Vorrei conoscere lo stilista che ha disegnato l’ultimo completino della Schiavone.
A cosa si sarà ispirato per quel rabbrividente incrocio Criss Cross sul petto?
E per gli obsoleti svolazzi al gonnellino?
Forse a una bomboniera anni ’70. O alle tende di certi cinematografi di provincia.
Il tutto per avvolgere un’atleta che non è esattamente una ninfetta da calendario, ma un fascio di muscoli e grinta.
A Francesca tutta la mia solidarietà.

Read Full Post »

The perfect gift

Sabato mattina ero dal parrucchiere.
A un certo punto l’occhio mi è caduto su una cartolina, anzi su un particolare ARANCIONE.
Era l’invito ai SALDI di HERMES.
Pazzesco: li fanno ogni 6 mesi in 1 sola città al mondo e per soli 6 giorni (era l’ultimo)!!!!
Ho chiesto e il parrucchiere che è a 200 metri dalla boutique mi ha detto che ne aveva ricevuti un po’ per le sue clienti.
Ovviamente ho ringraziato e l’ho subito fatto mio.
Fingendo indifferenza contavo i colpi di spazzola che ancora mancavano alla fine della piega ed ho pure glissato alla domanda della Phonante: “Allora quando esci shopping?” con un generico “mah  non so”.
Appena fuori mi sono diretta al galoppo verso l’amato negozio.
Come dice un mio amico “The perfect gift comes in an orange box”.
J’adore Hermes!

Read Full Post »

Sto sfogliando l’ultimo numero di Vanity Fair.

C’è una serie di foto di donne molto belle e non più giovanissime.
Ogni foto è accompagnata da una riflessione della persona ritratta sul tema “bellezza e tempo”.
Questa la riflessione di Claudia Cardinale:
“Le donne rifatte hanno qualcosa di identico. E io posso accettare tutto da me, tranne che essere uguale a un’altra”.
(lasciatemi qui sotto il vostro commento!)

Read Full Post »

Ok soffro spesso di mal di gola.
Ok mi piacciono i foulard, così spesso d’inverno ne ho uno al collo.
Stamattina avevo uno dei miei preferiti, arancione e nero, con una stampa vintage.
Alle 9 in ascensore incontro una collega che mi guarda e mi dice:
“Con quel foulard mi ricordi …. mi ricordi… chi è che se li metteva spesso? Ah si, la Pivetti”.
Ma perchè la gente non si fa gli affari suoi?

Read Full Post »

I ♥ MOSCHINO

I ♥ MOSCHINO.

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: